Tag Archives: aedes

Danni lievi: richieste contributi entro il 12/2. Ma servono le Fast, che non ci sono. In arrivo i chiarimenti

Teoricamente ci sono ancora solo due settimane scarse di tempo per chiedere i contributi pubblici per la riparazione dei danni lievi subiti dalle abitazioni dopo il terremoto. L’ordinanza 8 del Commissario Errani stabilisce che le domande debbano essere presentate entro 60 giorni dalla sua pubblicazione, quindi entro il 12 febbraio. Ma il presupposto per ottenere gli aiuti dello Stato è …

Read More »

Verifiche agibilità in 30 giorni: facoltà e non più obbligo. Ma per molti i termini sono già scaduti

Marcia indietro del Commissario alla Ricostruzione, Vasco Errani, sulle verifiche di agibilità degli edifici colpiti dal terremoto. Una nuova ordinanza firmata il 9 gennaio, (pubblicata sul sito del Commissario il 10 gennaio e in Gazzetta il 17), modifica radicalmente il precedente provvedimento del 19 dicembre (pubblicato sulla Gazzetta il 22 del mese scorso) che dava ai tecnici professionisti incaricati dai …

Read More »

Agibilità, Fast, Aedes: Commissario e Protezione Civile parlano lingue diverse

Serve chiarezza, e invece si crea altra confusione. Come se sulla gestione del post terremoto non ce ne fosse già abbastanza. Oggi la Protezione Civile ha pubblicato un aggiornamento delle “Domande e Risposte “ a servizio dei cittadini sulle verifiche di agibilità degli immobili che contraddice l’ordinanza del Commissario alla ricostruzione, Vasco Errani, emanata il 19 dicembre scorso, e pubblicata …

Read More »

Verifiche di agibilità, le domande entro il 16 gennaio. I sindaci devono informare degli esiti

La Protezione Civile ha fissato al 16 gennaio 2017 il termine “inderogabile” per la presentazione delle istanze di sopralluogo degli immobili che hanno subito danni in seguito al terremoto, fatta eccezione per quelli situati nelle zone rosse. La circolare  pubblicata oggi precisa i criteri per la presentazione delle domande e lo svolgimento delle verifiche e raccomanda ai sindaci di informare …

Read More »

Da verificare 200 mila immobili, Errani accelera. Ma nelle zone rosse…

Sarebbero oltre 200 mila le unità immobiliari da sottoporre a verifica di agibilità nelle zone colpite dai terremoti di agosto e settembre. Numeri impressionanti, mai visti prima, e che hanno imposto al Commissario alla ricostruzione e alla Protezione Civile un radicale cambiamento nelle procedure seguite fino a questo momento per l’accertamento dei danni, necessario anche per ottenere i rimborsi per …

Read More »

Le verifiche di agibilità Aedes affidate ai professionisti. Tempi più rapidi per ricostruire

Stop alle lunghe e lentissime verifiche di agibilità con le schede Aedes effettuate dalle squadre dei tecnici della Protezione Civile. Per accelerare la ricostruzione ed avviare finalmente i lavori sugli immobili distrutti o danneggiati dal terremoto da ora in avanti le verifiche con le schede Aedes, indispensabili per ottenere i contributi pubblici, saranno svolte dai professionisti abilitati incaricati direttamente dai …

Read More »

Verifiche di agibilità, i danni maggiori nelle Marche

Secondo i dati forniti dalle Regioni, aggiornati all’11 dicembre, le 180 squadre di tecnici all’opera nella zona colpita dal terremoto  hanno effettuato complessivamente 27.489 verifiche su edifici privati: 13.047 nelle Marche, 10.562 in Umbria, 3.296 in Abruzzo e 584 nel Lazio. Gli edifici risultati agibili sono complessivamente 11.453, mentre sono 8.788 gli esiti di “non utilizzabilità” per temporanea, parziale o …

Read More »

Send this to a friend