Le ultime notizie

Sibilla, il blog non molla. Anzi raddoppia

Sibilla Online raddoppia. Da oggi siamo ben due a lavorare per il blog più aggiornato e attendibile sulla ricostruzione. Con me, con voi, ora c’è anche Monia Orazi, una delle più brave, attente e scrupolose giornaliste che si occupano dei problemi del post terremoto nelle Marche.  In questi diciotto mesi il blog è cresciuto molto, e grazie a voi lettori si …

Read More »

Per i danni lievi proroga al 31 luglio, stesse regole

Il termine per la presentazione delle domande di contributo alla riparazione delle case che hanno subito danni lievi slitta dal 30 aprile al 31 luglio. L’Ordinanza, annunciata a Castelraimondo dal Commissario alla Ricostruzione, Paola De Micheli, è stata firmata e sarà registrata in settimana dalla Corte dei Conti, e quindi pubblicata. 

Read More »

Revoche, sospensioni: nuovi problemi sul Cas, attesi chiarimenti

Pagamenti in ritardo, erogazioni sospese o revocate, controlli della Guardia di Finanza. Emergono nuovi problemi nella gestione del Cas, il contributo di autonoma sistemazione concesso agli sfollati del terremoto 2016, e di cui oggi beneficiano oltre 40 mila persone, con un costo mensile di 12 milioni di euro. Pagamenti in ritardo Il versamento del contributo alle famiglie sta subendo ritardi …

Read More »

Gentiloni apre a norme speciali per i comuni più colpiti

“C’è la necessità di dare un messaggio, per quanto possibile, di rassicurazione ai sindaci e ai cittadini. Ho visto da parte dei sindaci grandissima responsabilità e voglia dicollaborare con le Istituzioni. Bisogna accelerare la ricostruzione privata e capire se per alcuni Comuni particolarmente colpiti, più colpiti degli altri, ci possono essere impegni anche normativi particolari”. Lo ha detto il Presidente …

Read More »

Centro Italia: riparate 18 case su 100 mila

Diciotto case riparate. La ricostruzione dopo il grande terremoto del 2016 in Centro Italia è tutta qui. Le abitazioni da riparare si stima siano più di centomila, e nonostante lo Stato abbia garantito il rimborso integrale dei danni, a venti mesi dalle prime scosse la situazione è desolante. Lo era anche prima della notte scorsa, e ora rischia di aggravarsi. …

Read More »

Ricostruzione, i sindaci chiedono norme differenziate

«Immediata revisione della normativa» sul terremoto e sulla ricostruzione. Lo chiedono 10 sindaci dei Comuni terremotati del Maceratese in una lettera inviata ai 24 parlamentari neo eletti o riconfermati nelle Marche e, per conoscenza, al Commissario per la ricostruzione Paola De Micheli e al vice commissario e presidente della Regione Luca Ceriscioli. Dieci sindaci La lettera è firmata dai primi cittadini …

Read More »

Tre nuove Ordinanze: fondi agli Usr e sanzioni ai professionisti

Agli Uffici Speciali per la Ricostruzione delle Marche va il 62% delle risorse complessive per il funzionamento delle strutture e degli ulteriori fondi per il potenziamento degli organici. Lo stabilisce una delle tre nuove Ordinanze appena pubblicate sul sito del Commissario alla Ricostruzione. Le altre due riguardano i contributi per la riparazione dei danni alle case che erano già state …

Read More »

Consegnate tremila casette: ne mancano 800, oltre metà nelle Marche

Sono 3.021 le Soluzioni abitative di emergenza (Sae) consegnate fino a oggi, 30 marzo, ai sindaci dei Comuni terremotati dell’Italia centrale. I lavori sono stati completati in 164 aree. Altre 442 Sae sono state installate ma non ancora consegnate

Read More »

De Micheli, non automatica l’esclusione delle Aedes in ritardo

Il termine resta fermo, ma la mancata presentazione delle schede Aedes entro il 31 marzo non comporterà automaticamente l’esclusione dei professionisti dagli elenchi e, soprattutto, per i cittadini, la perdita dei contributi di ricostruzione. E’ quanto spiega, in sintesi, il Commissario Paola De Micheli in una lettera appena inviata ai governatori regionali e ai direttori degli Uffici Ricostruzione.  La lettera …

Read More »

Schede Aedes, niente proroga. Corsa in Tribunale per le perizie

A tre giorni dalla scadenza del 31 marzo, è ormai chiaro che la proroga per la presentazione delle schede Aedes non ci sarà. Servirebbe un decreto, ma nonostante l’allarme lanciato nei giorni scorsi dall’Ufficio Speciale Ricostruzione delle Marche, a Roma sono tutti convinti che il problema sia limitato.

Read More »
Questo blog è gestito da Mario Sensini, giornalista. Potete contattarmi a questo indirizzo email: onlinesibilla@gmail.com

Send this to a friend