Le ultime notizie

Scossa in Abruzzo: Ingv, sequenza diversa dal terremoto di agosto

Oggi pomeriggio un terremoto piuttosto forte, di grado 4.4  della scala Richter, ha scosso l’Abruzzo, nella stessa zona colpita dal sisma del 2009 che distrusse l’Aquila. I comuni più vicini all’epicentro sono quelli di Capitignano e Montereale. Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia si tratta, tuttavia, di un terremoto scollegato da quello che ha colpito in agosto  e a …

Read More »

Sfollati, entro martedì i moduli per votare per il referendum fuori dal Comune di residenza

Gli sfollati a seguito del terremoto potranno votare il prossimo 4 dicembre per il referendum costituzionale anche nei comuni, diversi da quelli di residenza, dove sono temporaneamente alloggiati. Le procedure da seguire sono spiegate in questo articolo di Davide Casati sul Corriere della Sera online, fruibile gratuitamente, nel quale trovate anche il link al modulo che bisognerà scaricare e inviare …

Read More »

Tutte le modifiche al decreto terremoto

Il Senato ha approvato il decreto sul terremoto, che ora passa all’esame della Camera, apportando circa 25 modifiche al testo del provvedimento originario del Governo. La prima novità è che il secondo decreto, emanato dopo il doppio sisma del 26 e 30 ottobre, è stato inglobato nel primo, quello del terremoto del 24 agosto, sicchè oggi abbiamo un solo decreto …

Read More »

Il Senato approva a larghissima maggioranza il decreto sul terremoto

L’Aula del Senato ha approvato con una larghissima maggioranza il decreto sul sisma del Centro Italia, che ingloba in un un unico testo i provvedimenti varati dopo i terremoti del 24 agosto e del 26 e 30 ottobre. I voti favorevoli sono stati 194, un solo contrario (il senatore Remigio Ceroni di Forza Italia) e 37 gli astenuti (ovvero i …

Read More »

Decreto, rimborsi anche agli incapienti. Busta paga pesante nel 2017 per i dipendenti

Il Senato si avvia ad approvare il decreto sul terremoto, che poi dovrà passare alla Camera, senza il ricorso al voto di fiducia. L’Aula sta confermando gli emendamenti approvati dalla Commissione Bilancio, tra i quali ce ne sono alcuni significativi. Il primo riguarda i lavoratori dipendenti, che per il 2017 riceveranno la busta paga “pesante”, cioè senza le trattenute fiscali. …

Read More »

Decreto sisma, domani l’ok del Senato. Stop a canone Rai e bollette telefoniche

Stop per sei mesi al pagamento del canone Rai, delle bollette telefoniche e delle polizze assicurative. La Commissione Bilancio ha approvato questa sera alcune modifiche al decreto 189 sul terremoto del 24 agosto, nel quale è confluito anche il provvedimento emanato dal Consiglio dei ministri dopo il doppio sisma di fine ottobre. Il testo è ora all’esame dell’Aula del Senato, …

Read More »

Procedure rapide per le stalle d’emergenza e i moduli per gli allevatori

Il Capo del Dipartimento della Protezione Civile ha firmato una nuova ordinanza, pubblicata oggi, per accelerare tempi e procedure per l’installazione delle stalle temporanee per gli animali e dei Mapre, i moduli abitativi provvisori rurali, destinati a ospitare gli allevatori. Le Regioni possono autorizzare gli stessi allevatori che ne fanno richiesta ad effettuare le opere di urbanizzazione per il posizionamento …

Read More »

Containers, come saranno i campi base

Questo è lo schema tipo del campo base costituito dai containers ordinati dalla Protezione Civile attraverso la Consip, la società pubblica che effettua gli acquisti per la pubblica amministrazione. La gara è appena stata indetta.  

Read More »

Protezione civile: a oggi 22.400 assistiti, 15.650 nelle Marche

Sono poco più di 22.400 le persone assistite dal Servizio Nazionale della Protezione Civile in seguito alle forti scosse di terremoto che hanno colpito il territorio dell’Italia centrale il 24 agosto, il 26 ottobre e il 30 ottobre. In particolare, sono poco più di 10.350 gli assistiti in palazzetti, centri polivalenti e strutture allestite ad hoc nel proprio comune, più …

Read More »

Tutto quello che c’è da sapere sul Cas. Cosa fare per richiederlo al Comune

Come fare la richiesta del contributo I soggetti interessati al contributo, in rappresentanza del proprio nucleo familiare, devono presentare al proprio Comune di residenza un’istanza in forma di autocertificazione. La domanda dovrà essere inviata usando il modulo allegato e in questa dovrà essere indicato: – la composizione del nucleo familiare; – l’indirizzo dell’abitazione nella quale alla data del terremoto o …

Read More »

Send this to a friend