Le ultime notizie

Il decreto terremoto è legge. La Camera approva, nessun voto contrario

Il decreto sul terremoto è legge. L’Aula della Camera ha approvato definitivamente il provvedimento con 441 voti favorevoli e nessun contrario. Il testo è quello uscito dal Senato, che non ha subito modifiche. Lo potete scaricare qui. M. Sen.

Read More »

Verifiche di agibilità, i danni maggiori nelle Marche

Secondo i dati forniti dalle Regioni, aggiornati all’11 dicembre, le 180 squadre di tecnici all’opera nella zona colpita dal terremoto  hanno effettuato complessivamente 27.489 verifiche su edifici privati: 13.047 nelle Marche, 10.562 in Umbria, 3.296 in Abruzzo e 584 nel Lazio. Gli edifici risultati agibili sono complessivamente 11.453, mentre sono 8.788 gli esiti di “non utilizzabilità” per temporanea, parziale o …

Read More »

Parco Sibillini: aree interdette e sentieri a rischio. Ecco dove si può andare

Molte aree sono interdette, i sentieri che percorrono le valli e i versanti sormontati da pareti rocciose sono sconsigliati, ma alcune zone del Parco Nazionale dei Sibillini sono accessibili. A fare il punto sulla situazione è un comunicato dell’ente Parco diffuso oggi. Quelle che possono essere frequentate “in relativa sicurezza” sono le zone collinare e pedemontane del versante orientale, tra …

Read More »

Online il sito internet del Commissario per la ricostruzione

Da poche ore è online il sito internet del Commissario Straordinario per la ricostruzione del sisma Centro Italia 2016. Lo trovate a questo link.

Read More »

Sisma, caro affitti e contributi indebiti, in campo la Guardia di Finanza

La Protezione Civile e la Guardia di Finanza hanno siglato oggi un protocollo di intesa, che potete scaricare qui, per rafforzare i controlli sugli affitti in nero e a prezzi fuori mercato nell’area del Centro Italia colpita dal terremoto. Le Fiamme Gialle intensificheranno “il controllo economico del territorio per individuare locazioni a prezzi non coerenti con quelli di mercato”, oltrechè …

Read More »

Camerino, prima e dopo il terremoto. Rapporto Reluis, Unicam, Politecnico

La Rete dei laboratori universitari di ingegneria sismica, insieme all’Università di Camerino e al Politecnico delle Marche, ha pubblicato il rapporto fotografico sui danni causati dal terremoto di fine ottobre a Camerino. Lo studio, che potete scaricare qui, eseguito dopo un sopralluogo nella zona rossa della città il 21 novembre scorso, evidenzia i danni di alcuni edifici, confrontando attraverso le …

Read More »

Sfollati, entro il 6 gennaio le verifiche dei Comuni. Se la casa è agibile, cinque giorni per lasciare gli hotel.

Entro il 6 gennaio i Comuni situati nel cratere del terremoto dovranno individuare puntualmente gli sfollati che hanno diritto ad essere ospitati negli alberghi della costa. Dal 7 gennaio chi non ha titolo, cioè chi ha casa agibile e non ha figli iscritti a scuola nei comuni di accoglienza, avrà cinque giorni di tempo per fare le valigie e lasciare …

Read More »

Renzi ai sindaci: verifiche dei danni più veloci. Presto ordinanza per case con danni lievi. Controlli sul caro-affitti

Il governo si è impegnato con i sindaci dei comuni colpiti dal terremoto ad introdurre a breve procedure più semplici e rapide per la certificazione dei danni subiti dagli immobili. La novità è emersa oggi nel corso di un incontro a porte chiuse tra il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e i 46 sindaci dei comuni delle Marche che si …

Read More »

Decreto terremoto, alla Camera si profila via libera senza modifiche

Il decreto sul terremoto sarà approvato dalla Camera, dove si trova dopo l’esame del Senato, senza modifiche. Lo confermano sia fonti parlamentari che di governo. Il testo del provvedimento, modificato da Palazzo Madama rispetto a quello originario dell’esecutivo, dovrebbe dunque essere definitivo. In questa settimana che precede il referendum costituzionale i lavori del Parlamento sono sospesi, e la Camera riapre …

Read More »

Scossa in Abruzzo: Ingv, sequenza diversa dal terremoto di agosto

Oggi pomeriggio un terremoto piuttosto forte, di grado 4.4  della scala Richter, ha scosso l’Abruzzo, nella stessa zona colpita dal sisma del 2009 che distrusse l’Aquila. I comuni più vicini all’epicentro sono quelli di Capitignano e Montereale. Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia si tratta, tuttavia, di un terremoto scollegato da quello che ha colpito in agosto  e a …

Read More »

Send this to a friend