Mario Sensini

54 anni, giornalista del Corriere della Sera, scrive di economia. Papà di Visso, mamma di Fiastra, marchigiano e terremotato al 100%

Contributi per la ricostruzione: ora c’è proprio tutto. Ma le banche non sono pronte

L’ultimo atto formale necessario, il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate sul credito d’imposta, è arrivato martedì. Per avviare concretamente la ricostruzione (dove si può), adesso c’è proprio tutto: stanziamenti, ordinanze, provvedimenti. Il decreto del 3 febbraio ha fatto ordine anche sulle scadenze per chiedere i contributi, ma per arrivare all’erogazione effettiva dei fondi pubblici per la riparazione dei danni lievi bisognerà …

Read More »

La Protezione Civile conferma la catastrofe: 200 mila case da controllare

Lo avevamo anticipato qualche settimana fa e oggi la Protezione Civile lo conferma. La sequenza sismica iniziata ad agosto, e che non accenna ad esaurirsi, comporta la necessità di effettuare circa 200 mila verifiche di agibilità agli edifici, pubblici e privati. Numeri che attribuiscono alla catastrofe che ha colpito il Centro Italia proporzioni enormi.E che sono ancora parziali. “La stima …

Read More »

Nuovi sfollati, entro il 10 febbraio chi non ha titolo dovrà lasciare gli alberghi

Gli sfollati che dopo le ultime scosse di terremoto e l’ondata di maltempo sono stati ospitati negli alberghi dovranno fare rientro nelle rispettive abitazioni entro il prossimo 10 febbraio, a meno che non ci siano motivi specifici, come l’impraticabilià delle strade di accesso, l’esposizione al rischio di slavine e frane, la mancanza di corrente elettrica o  l’impossibilità per i comuni …

Read More »

Domani manifestazione a Roma. Il governo risponde con un nuovo decreto

Nuova manifestazione domani a Roma dei terremotati del Centro Italia, in contemporanea con il Consiglio dei ministri che ha all’ordine del giorno l’emanazione di un nuovo decreto per far fronte all’emergenza. Alle 10, in Piazza Montecitorio, a due passi da Palazzo Chigi, sono attesi da tutte le Marche, ma anche da Umbria, Lazio e Abruzzo, centinaia se non migliaia di …

Read More »

Zona franca modello Emilia? 26 mila euro a parrucchieri, meccanici e bar

Per rilanciare l’attività economica dell’area colpita dal terremoto, scrive oggi il quotidiano La Repubblica, il governo avrebbe intenzione di trasformarla in “zona franca” fiscale. E potrebbe farlo già con il decreto legge atteso entro la settimana. Il modello, si dice,  sarebbe quello adottato per l’Emilia dopo il terremoto del 2012. Un sistema che ha portato qualche sollievo ai piccolissimi imprenditori …

Read More »

Contributi: salta il termine del 12/2 per il danno lieve. Agibilità: non vincolanti i 30 giorni per le Aedes “private”

Sono finalmente arrivati  i chiarimenti del Commissario alla ricostruzione, Vasco Errani, sui termini per la presentazione delle domande di contributo per la riparazione dei danni lievi agli edifici lesionati dal terremoto e sulle verifiche approfondite attraverso le schede Aedes affidate ai professionisti direttamente dai proprietari. A fare un luce su una normativa confusa, ed in alcuni casi contraddittoria, è la …

Read More »

Send this to a friend