Zona franca, 142 milioni per il 2019-20. Domande dal 18/6

Via alle domande per le agevolazioni fiscali in favore delle imprese e dei professionisti del cratere per il periodo 2019-2020. L’area è quella dei Comuni delle Regioni del Lazio, dell’Umbria, delle Marche e dell’Abruzzo colpiti dagli eventi sismici del 2016. Le domande per accedere ai benefici fiscali della zona franca potranno essere presentate al 18 giugno 2019.

I fondi disponibili

Le risorse disponibili per le esenzioni fiscali e contributive sono circa 142 milioni di euro. La circolare del Ministero dello Sviluppo Economico pubblicata il 6 giugno ha definito i nuovi requisiti, le modalità e i termini di accesso alle agevolazioni alla luce della legge di bilancio 2019. Nel sito del Ministero dello Sviluppo potete trovare i moduli per le domande e la normativa di riferimento.

Check Also

Crimi: il decreto Sisma entro due settimane. Cosa ci sarà

Affidamento di tutta la procedura per il riconoscimento dei danni lievi alle abitazioni ai Comuni, …

Aggiungi qui il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Send this to a friend