Decreto alla Camera. Deroga su alunni e classi nelle scuole

Il decreto sblocca cantieri, che contiene anche le norme per velocizzare la ricostruzione dopo il sisma del Centro Italia (ma anche di Catania, Ischia e L’Aquila) è stato approvato dall’Aula del Senato e passa ora alla Camera per il via libera definitivo.

Nel testo ci sono anche le deroghe, per le scuole del cratere e per il prossimo anno scolastico, rispetto al numero di alunni, classi e docenti. “Al fine di consentire la regolare prosecuzione delle attività didattiche e amministrative, per l’anno scolastico 2019/2020 i dirigenti scolastici delle aree colpite dagli eventi sismici potranno derogare al numero minimo e massimo degli alunni per classe previsto dalle norme in vigore” si legge nella relazione.

Il decreto deve essere convertito entro il 17 giugno e la Camera, data la ristrettezza dei tempi, non dovrebbe quindi apportare nuove modifiche. Qui potete consultare il testo del provvedimento, con gli emendamenti approvati, compresi quelli che comportano il blocco temporaneo e parziale del codice degli appalti per i lavori pubblici.

Check Also

Crisi sfiorata sul decreto con le nuove norme sul sisma

Altra giornata di altissima tensione nel governo e nella maggioranza sul decreto sblocca cantieri, che …

Aggiungi qui il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Send this to a friend