cof

Ecco l’Ordinanza: per i danni lievi proroga domande al 31/7

E’ ufficiale la proroga al 31 luglio del termine per la presentazione delle richieste di contributo per la riparazione delle case che hanno avuto danni lievi dal sisma del 2016. Lo prevede l’Ordinanza 55 del Commissario straordinario alla Ricostruzione, Paola De Micheli, appena pubblicata.

Aedes entro il 30 giugno

Lo stesso provvedimento stabilisce nel 30 giugno 2018 il termine perentorio per la presentazione delle schede Aedes sulle condizioni degli edifici danneggiati. Il mancato rispetto, chiarisce l’Ordinanza, “comporta l’inammissibilità della domanda, salvo la ricorrenza nel ritardo di cause non imputabili al richiedente”.

Delocalizzazioni imprese

L’Ordinanza modifica anche il provvedimento sulla microzonazione sismica, con un nuovo allegato tecnico, ma soprattutto chiarisce alcuni aspetti legati alla delocalizzazione delle attività economiche e produttive. Si stabilisce, in particolare, una nuova procedura di rimborso per le prime delocalizzazioni realizzate subito dopo il sisma, e ultimate prima dell’entrata in vigore della legge 189 del 2016.

Altre due Ordinanze

Sempre oggi il Commissario ha pubblicato altre due Ordinanze, una sul funzionamento delle Commissioni Permanenti, che devono valutare i progetti di ricostruzione unitaria, l’altra per lo stanziamento di 30 milioni di euro a favore delle imprese del cratere che investono sulla sicurezza del lavoro dei dipendenti. (M. Sen.)

 

Check Also

Dl sisma: niente priorità per ricostruire, saltano i criteri

Salta la norma che prevedeva una ricostruzione differenziata nel Centro Italia colpito dal sisma in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog è gestito da Mario Sensini, giornalista. Potete contattarmi a questo indirizzo email: onlinesibilla@gmail.com

Send this to a friend