Prorogato lo stato di emergenza, sul piatto altri 570 milioni

 Il Consiglio dei Ministri ha deciso la proroga per ulteriori 180 giorni dello stato di emergenza in conseguenza degli eventi sismici che hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo. La decisione, che era stata anticipata nei giorni scorsi da Sibilla Online, è stata presa  “al fine di consentire il completamento degli interventi di definitivo superamento delle crisi”.

A questo fine, spiega una nota della Presidenza del Consiglio, sono stanziati fondi per 570 milioni di euro, di cui 300 milioni a valere sul Fondo per le emergenze nazionali e 270 milioni mediante utilizzo delle risorse disponibili sulla contabilità speciale intestata al Commissario straordinario per la ricostruzione. 

 

Check Also

Decreto sisma banco di prova della nuova maggioranza. Una proposta.

Nel caos politico di queste ore ci sono pochissimi dati certi. Uno è l’esistenza di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog è gestito da Mario Sensini, giornalista. Potete contattarmi a questo indirizzo email: onlinesibilla@gmail.com

Send this to a friend