De Micheli, le domande per il danno pesante al 30 ottobre 2018

Il termine per la presentazione delle domande del contributo per la riparazione e la ricostruzione degli immobili più danneggiati sarà prorogata al 30 ottobre 2018. Lo ha detto il Commissario alla Ricostruzione, Paola De Micheli, a Sibilla-online. 

Il manuale appena pubblicato sulle procedure, spiega il Commissario,  è stato redatto in funzione della legislazione attualmente vigente, che prevede ancora per queste richieste di contributo, che di fatto non sono ancora partite, il termine del 31 dicembre. 

Ordinanza al vaglio della Corte

La scadenza sarà rinviata al prossimo mese di ottobre da una nuova Ordinanza, già scritta e al vaglio della Corte dei Conti. Il termine per le domande relative ai danni lievi, fissato anch’esso inizialmente a fine 2017, è già stato prorogato a fine aprile 2018.

Nuove modalità per ricostruire

Oggi il Commissario ha pubblicato un’Ordinanza che rivede le modalità della stessa ricostruzione leggera, prevedendo insieme al rafforzamento locale una riduzione delle eventuali vulnerabilità strutturali degli edifici. Nei primi giorni di gennaio è invece atteso il provvedimento sulle modalità della ricostruzione pesante, anche questo all’esame degli uffici tecnici.

“Procedure più semplici”

L’Ordinanza che contiene la proroga dei termini per il danno pesante uscirà invece nei prossimi giorni, e riguarda le procedure che valgono per tutte le richieste di contributo da presentare agli Uffici Speciali della Ricostruzione. L’Ordinanza, dice il Commissario, conterrà una significativa semplificazione degli adempimenti burocratici. (M. Sen.)

Check Also

Conferma per Borrelli, un tecnico come Commissario, a ottobre nuovo Cas

Potrebbe essere un tecnico, scelto tra gli alti funzionari dello Stato, il nuovo Commissario per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog è gestito da Mario Sensini, giornalista. Potete contattarmi a questo indirizzo email: onlinesibilla@gmail.com

Send this to a friend