mercoledì , 17 Aprile 2024

Europarlamento: ok a 1,2 miliardi per il sisma, ecco chi ha votato contro

Sei contrari, tra i quali i  quattro membri del PVV olandese, il Partito della libertà  del leader xenofobo ed euroscettico Geert Wilders, lo stesso gruppo cui appartiene la Lega Nord di Matteo Salvini, assente al momento del voto. Ventisei gli astenuti: oltre a Salvini che si è giustificato con il ritardo dell’aereo, gran parte vengono dall’Ukip britannico, che fa parte del gruppo Efdd, lo stesso del M5S. E tutti gli altri daccordo.

No dl Pvv, l’Ukip astenuto

Si è chiuso così oggi il voto dell’Europarlamento sulla proposta della Commissione di concedere all’Italia un contributo straordinario di 1,2 miliardi di euro per la ricostruzione dopo il sisma, con la possibilità di spendere i fondi europei senza la compartecipazione dei fondi nazionali, oggi obbligatoria. Di fatto hanno votato contro la proposta gli alleati europei della Lega e del M5S, che in Italia sono i partiti più critici con il governo sulla gestione dell’emergenza e della ricostruzione post sismica. (M. Sen.)

 

Check Also

Le ordinanze di Farabollini: 8 su 16 censurate dalla Corte

Record poco invidiabile per il Commissario alla Ricostruzione dopo il sisma del Centro Italia. Nel …

Aggiungi qui il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend