La cresta del Vettore è aperta, all’Infernaccio un nuovo lago

Arrivano altre immagini impressionanti dalla sommità del massiccio del Vettore. Dalla stessa pagina Facebook Avventure di Montagna, che ha documentato ieri la condizione attuale del Lago di Pilato, apparentemente asciutto, giungono le foto della cresta tra Cima del Lago, Cima del Redentore e il Pizzo del Diavolo, letteralmente spaccata a metà. Si vedono fenditure impressionanti, larghe fino a mezzo metro e altrettanto profonde, e molte frane. Ecco le foto.

Sopralluogo all’Infernaccio

In attesa di capire cosa sia successo al Lago di Pilato, alcuni funzionari del Parco Nazionale dei Sibillini hanno effettuato ieri una ricognizione nelle Gole dell’Infernaccio, sul versante adriatico del Monte Vettore. Le foto pubblicate sulla pagina Facebook del Parco documentano numerose frane e crolli che hanno cancellato parzialmente, o in tutto, i sentieri. Il laghetto che si è creato quest’inverno con l’occlusione di una gola laterale per il crollo di una gran massa di breccia, la nuova attrazione dell’Infernaccio, è ancora lì. Ecco le foto.

 

Check Also

Il futuro della nostra terra. “No country for young men?”

Ieri ho scritto il commento che trovate qui sotto per il mio giornale, il Corriere …

One comment

  1. Paolo Magnoni

    Qualcuno è in grado di dare notizie aggiornate sull’ Eremo di San Leonardo? Grazie

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog è gestito da Mario Sensini, giornalista. Potete contattarmi a questo indirizzo email: onlinesibilla@gmail.com

Send this to a friend