Il terremoto fa provincia. E l’assessore protesta.

ML:3.5 2017-02-09 14:14:41 UTC Lat=42.68 Lon=12.70 Prof=7Km Zona=Perugia” twitta l’Istituto di Geofisica. “Avete rotto le palle. Lunedì mattina vengo lì”. Eugenio Guarducci, assessore al turismo del comune di Assisi, non è andato tanto per il sottile. Appreso dall’Ingv dell’ennesimo terremoto in provincia di Perugia, però in Valnerina, ben lontano da Assisi, non ha resistito e ha sparato un tweet velenoso di risposta all’Istituto di Vulcanologia. Ora basta. La localizzazione del terremoto deve essere precisa. Se è stato a Norcia, si scriva Norcia, non Perugia. Se è stato a Montecavallo si scriva Montecavallo e non Macerata. L’Ingv è avvisata, cambi sistema. Altrimenti la gente a Perugia e Macerata si mette paura, e poi i turisti se ne vanno. Ognuno si tenga il suo terremoto (M.Sen.)

Check Also

La Corte dei Conti boccia la ricostruzione, spreco infinito

La Corte dei Conti ha acceso un faro investigativo sulla ricostruzione del Centro Italia dopo …

Aggiungi qui il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Send this to a friend