Ricostruzione, ecco l’ordinanza per le imprese. Rimborsi per i danni a immobili, scorte e nuove sedi.

prosciutti-terremoto-norcia.jpgE’ stata pubblicata ieri la nuova ordinanza del Commissario alla Ricostruzione, Vasco Errani, per agevolare la ripresa delle attività produttive nelle zone colpite dai terremoti del 24 agosto, 26 e 30 ottobre dell’anno scorso. L’ordinanza n. 13 stabilisce le prime disposizioni per il riconoscimento a regime dei contributi per gli interventi di ricostruzione, riparazione e ripristino con miglioramento sismico degli immobili a uso produttivo distrutti o danneggiati dagli eventi sismici, per i danni ai beni strumentali ed alle scorte e ai prodotti in giacenza e in corso di maturazione. Il contributo dello Stato verrà riconosciuto a chi ripara gli edifici preesistenti, ma anche a chi acquista un nuovo immobile dove delocalizzare definitivamente l’attività di impresa.

L’ordinanza, pubblicata ieri sul sito internet del Commissario, entra in vigore oggi, 11 gennaio 2017. Le domande per i contributi e la relativa documentazione devono essere presentate agli Uffici Speciali per la Ricostruzione delle regioni interessate entro 120 giorni da oggi e, in attesa dell’istituzione della piattaforma informatica che dovrà essere impiegata per la presentazione delle pratiche, la pubblicazione delle istruttorie e la comunicazione delle decisioni del Commissario,  dovranno essere iniviate con la pec, la posta elettronica certificata.

M. Sen.

 

 

Check Also

Chi è Loffredo, Commissario auto candidato. La lettera dei 15 sindaci che lo appoggiano

La mia candidatura? <Io mi sono sempre occupato di ricostruzione privata e pubblica. E la …

Aggiungi qui il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Send this to a friend